Nazionale Dischi

NAZIONALE, 05 July 2018

Dischi THE WAVES, THE WAKE

il nuovo ALBUM in uscita il 17 AGOSTO per Nettwerk-Bertus

the_waves_the_wake_dischi_nazionale_nazionale_nazionale
Condividi

il 2018 segna i 15 anni di attività dei Great Lake Swimmers. La band di Toronto nominata ai  JUNO Awards e capitanata dal cantautore Tony Dekker è entrata nella storia della musica internazionale come fra le più autorevoli realtà indie folk. Definiti “un tesoro nazionale” dalla CBC, si sono contraddistinti per un genere che parte dalle radici del folk per arrivare a essere completamente distintivo. Questo contrasto fra la tradizione e l’’originaltà è ciò che li ha portati a realizzare il nuovo album The Waves, The Wake, fuori il prossimo 17 Agosto 2018 per Nettwerk

 

 

Registrato nella Chiesa Memoriale Bishop Cronyn, un edificio di 145 anni, e prodotto da Chris Stringer (Union Sound), è un album nel quale Tony decide di mettere alla prova se stesso scrivendo nuova musica senza l’ausilio della chitarra acustica, che è sempre stato il suo strumento distintivo. Inoltre ha ulteriormente maturato la propria capacità compositiva, curando ogni singolo pezzo individualmente e poi cucendogli sopra la parte strumentale perfetta. Il disco è stato realizzato con l’ausilio di strumenti mai suonati prima come arpa, liuto, organo a canne, fiati, congas e marimbas; ma sono stati usati anche il mandolino, il banjo e le campane tubolari, il pianoforte e la chitarra elettrica a 12 corde, già utilizzati dalla band in passato. 

 

Tanti gli special guest che hanno contribuito alla realizzazione dell’album: Drew Jurecka agli arrangiamenti,  Kevin Kane (Grapes Of Wrath) alle chitarre elettriche, Erik Arnesen (banjo, chitarra), Bret Higgins (basso) e Josh Van Tassel (percussioni). "The Talking Wind" apre l'album con fiati e voce, con un approccio minimal. In "Falling Apart" sono presenti il pianoforte e l’arpa (suonata da Mary Lattimore). "Alone But Not Alone”, il singolo appena uscito, è uno splendido esercizio di composizione che richiama  volutamente il sound fresco degli anni ‘60; “Side Effects" unisce una possente sostanza lirica a variazioni di tempo ed effetti vocali. Ma forse il fulcro dell'album è “Visions Of A Different World”, dalla voce spettrale e struggente. 

 

Great Lake Swimmers sono stati nominati due volte ai Juno Awards, sono stati selezionati per il prestigioso Premio Polaris, e hanno vinto un Canadian Indie Award come Miglior Gruppo Folk/Roots. Hanno condiviso il palcoscenico come opening act ad artisti del calibro di Robert Plant, Feist e Calexico, e sono stati headliner in alcuni dei maggiori festival di musica folk canadese. Il loro programma itinerante inarrestabile e gli innumerevoli spettacoli dal vivo hanno incrementato la loro fanbase in tutto il mondo.

 

 

 

 

 

Il nuovo disco è stato preceduto dall’uscita di un EP di sei tracce intitolato Side Effects (uscito in aprile), che comprende tre delle nuove canzoni“The Talking Wind”, “Falling Apart” e “Side Effects” e tre pezzi già noti ai fan: “Your Rocky Spine”, “Quiet Your Mind” e “I Became Awake”.

 ‘THE WAVES, THE WAKE’  

preordina qui: http://smarturl.it/TheWavesTheWake

www.GreatLakeSwimmers.com | www.Facebook.com/GreatLakeSwimmers

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop