Torino News

TORINO, 28 October 2016

Mostre BEYOND THE WALLS OF EDEN installazione multimediale di Scarlett Rouge e Saulo Madrid con la partecipazione speciale di Michèle Lamy Rouge da giovedì 3 a domenica 6 novembre 2016 iQOS Embassy Torino

ARTISSIMA

beyond_the_walls_of_eden_installazione_multimediale_di_scarlett_rouge_e_saulo_madrid_con_la_partecipazione_speciale_di_michele_lamy_rouge_da_giovedi_3_a_domenica_6_novembre_2016_iqos_embassy_torino_news_torino_torino_piemonte
  Scarlett Rouge e Saulo Madrid, Beyond the Walls of Eden, backstage
Condividi

L’iQOS Embassy di Torino presenta, in occasione di Artissima 2016, negli spazi della cinquecentesca Casa del Pingone, l’installazione multimediale site specific Beyond the walls of Eden, opera degli artisti Scarlett Rouge e Saulo Madrid.

 

Scarlett Rouge torna a Torino con la propria ricerca artistica dopo quattro anni, presentando in anteprima assoluta il lavoro Beyond the Walls of Eden, un viaggio all’interno del rapporto personale con la figura della madre, Michèle Lamy Rouge, musa ispiratrice e compagna dello stilista Rick Owens.


Beyond the Walls of Eden è un’installazione multimediale che nasce da una pellicola che si è poi arricchita attraverso strumenti di scultura, mezzi espressivi sensibili e arte digitale. Se da una parte l’installazione e la pellicola toccano temi universali, dall’altra raffigurano la complessità del legame unico condiviso da due animi estremamente creativi.

Girato nell’appartamento progettato dal designer di Hollywood Tony Duquette (1914 – 1999) al n.1 di Place du Palais Bourbon a Parigi, Rouge e Madrid hanno creato un’opera che avvicina l’universo barocco della 'Vecchia Hollywood' a pratiche più contemporanee. Ispirandosi al decadentismo raffinato e surreale dell’appartamento, il duo ha ideato una narrazione che testimonia il desiderio di celebrare il passato e di riformulare le rispettive identità.
 


Scarlett Rouge e Saulo Madrid, Beyond the Walls of Eden, backstage
 

Madrid e Rouge sfruttano il linguaggio junghiano dell'inconscio collettivo per rivelare le ombre dei ricordi emotivi personali, in un percorso poetico volto a indagare fragilità nascoste, legami familiari, prescienza della mortalità. Beyond the Walls of Eden è uno sguardo voyeuristico all’interno dell'universo di Lamy e Rouge, che rende lo spettatore testimone di una coreografia che è al tempo stesso dolce e amara nella sua ripetizione.

L’installazione è pensata appositamente per gli spazi della Casa del Pingone, uno degli ultimi esempi di architettura medievale a Torino, ed è allestita nelle antiche fondamenta romane della residenza, scoperte di recente. Opera e spazio si evocano a vicenda: il motivo labirintico dell’opera di Rouge e Madrid conduce lo spettatore nel profondo di un viaggio personale ed emotivo.
 


iQOS Embassy Torino, Casa del Pingone
 

Oggi la Casa del Pingone è sede dell’iQOS Embassy di Torino che con questo progetto conferma la sua attenzione alla sperimentazione e all’innovazione, ospitando nei suoi spazi progetti di ricerca che coinvolgono la creatività contemporanea. Ed è proprio questo lo spirito che anima le iQOS™ Embassy presenti nel cuore di Roma, MilanoTorino, ModenaBologna: sintesi dell’aspirazione verso una migliore qualità della vita, sono concept store dedicati alla presentazione e alla vendita dell’avveniristico dispositivo iQOS™, primo esempio di una nuova categoria di prodotti in alternativa al fumo di sigaretta, frutto di 15 anni di ricerca e sviluppo.

Il film è prodotto in collaborazione con Cinq Étoiles Productions, Parigi / Shanghai.
 

Premio OWENSCORP

L’iQOS Embassy di Torino ospita inoltre, in concomitanza del progetto di Scarlett Rouge e Saluo Madrid, il premio di Artissima Owenscorp.
Il premio è dedicato alla sezione New Entries ed è assegnato alla giovane galleria che è ritenuta più meritevole per il lavoro di ricerca e riconoscimento di artisti emergenti e linguaggi sperimentali. 
La giuria del Premio Owenscorp 2016 è composta da Emma Lavigne (Centre Pompidou–Metz e Biennale di Lione 2017), José Roca (FLORA ars+natura, Bogotà), Kitty Scott (Art Gallery of Ontario e Liverpool Biennial 2018) & Michèle Lamy Rouge.

Premiazione su invito: sabato 5 novembre ore 20.30

 

 

INFO PUBBLICO
dove: iQOS Embassy Torino – via Porta Palatina 23B
date: dal 3 al 6 novembre 2016
orari: dalle ore 14:00 alle 19:00
prenotazione visite: iqos.torino@dem-o.com

http://www.beyondthewallsofeden.com/ 

Newspettacolo suggerisce

 

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop