Torino News

TORINO, 21 April 2017

Musica ORGANALIA Sabato 22 aprile 2017 alle 21 nella chiesa parrocchiale di San Lorenzo ad Ivrea

organalia_sabato_22_aprile_2017_alle_21_nella_chiesa_parrocchiale_di_san_lorenzo_ad_ivrea_news_torino_torino_piemonte
Condividi

Sabato 22 aprile alle 21 nella chiesa parrocchiale di San Lorenzo ad Ivrea la rassegna musicale di primavera “Organalia” inaugurerà il circuito “In Canavese” con un concerto per organo e tromba intitolato “American Graffiti”, di cui saranno protagonisti due musicisti valdostani, l’organista Paolo Bougeat e il trombettista Ercole Ceretta.  Il concerto sarà aperto da un brano per organo solo che permetterà al pubblico eporediese di ascoltare la “voce” dello strumento costruito da Giuseppe Mola nel 1901 e restaurato nel 1985 dall’organaro Italo Marzi. Il pezzo, intitolato “Come, o thou traveller unknown”, è stato composto dal musicista  statunitense Dale Wood (1934-2003). Il programma di sala prevede poi una trascrizione di alcuni tra i brani più famosi dell’opera “Porgy and Bess” di George Gershwin (1898-1937), tra quali spicca “Summertime”. Si passerà poi al “Prelude in classic style” di Gordon Young (1919-1998), mentre il finale presenterà una compilation di brani tratti dal musical “West Side Story” di Leonard Bernstein, che proprio quest’anno celebra il sessantesimo anniversario dal debutto (1957). L’ingresso è ad offerta libera. “Organalia” è un progetto della Città Metropolitana di Torino sostenuto dalla Fondazione CRT. Il concerto di sabato 22 aprile è patrocinato dalla Città di Ivrea ed è organizzato in collaborazione con la Fondazione Guelpa, nell’ambito delle iniziative volte a valorizzare i siti olivettiani candidati a essere riconosciuti nel Patrimonio mondiale dell’Umanità dall’UNESCO.

 

Il secondo appuntamento del circuito “In Canavese” è per sabato 6 maggio alle 21 nella chiesa parrocchiale del Sacro Cuore a Ivrea con la partecipazione della Turin Baroque Orchestra diretta da Gianluca Cagnani.

 

Sabato 13 maggio alle 21 nella chiesa parrocchiale di Caluso si terrà invece il concerto dell’organista Luca Scandali, che presenterà autori coevi di Padre Davide da Bergamo, icona della musica d’organo del periodo risorgimentale.

 

Giovedì 1° giugno alle 21 nella chiesa parrocchiale di Pavone Canavese si esibirà il duo formato dal trombettista Daniele Greco D’Alceo e dall’organista Maurizio Fornero.

 

AD IVREA UN ORGANISTA E UN TROMBETTISTA DI FAMA INTERNAZIONALE

 

I musicisti che apriranno il circuito di Organalia “In Canavese” hanno ormai raggiunto una fama internazionale. Nato ad Aosta nel 1963, Paolo Bougeat ha studiato al Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Torino dove si è diplomato in organo e composizione organistica e in clavicembalo. Ha poi seguito numerosi corsi di perfezionamento, in particolare quelli di Cremona dedicati al repertorio organistico francese antico, romantico e contemporaneo. La sua attività concertistica, iniziata sin dal 1981, lo ha condotto a tenere oltre cinquecento concerti in Italia e in molti paesi europei. E’ autore di pubblicazioni in ambito organistico di notevole valore storico e documentario. Ercole Ceretta si è invece diplomato in tromba nel 1982 al Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Torino sotto la guida del maestro Renato Cadoppi. Ha poi frequentato la Scuola di alto perfezionamento musicale di Saluzzo sotto l’insegnamento di illustri maestri come Pierre Thibaud, Bernard Soustrot, Sandro Verzari. Ha studiato anche al Saint Mary’s College negli Stati Uniti con Jeff Silberschlag. Ha seguito masterclasses in Italia, Svizzera, Francia e Stati Uniti, tenute da Philip Smith, Dennis Ferry e Anthony Plog. Dal 1995 fa parte stabilmente dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai. È fondatore e direttore dei “Canavèis an Brass”, un gruppo di ottoni e percussioni che ha inciso, in prima mondiale, un cd edito dalla casa discografica “Elegia Record”, con musiche originali di Kjell Mork Karlsen per ottoni e organo. È stato docente presso i conservatori di Aosta, Torino, Cuneo, alla Scuola di perfezionamento di Saluzzo e in numerose masterclasses. 

 

ORGANALIA “NEI DINTORNI DI TORINO”

 

Il circuito “Nei dintorni di Torino” si aprirà invece venerdì 28 aprile alle 21 nella chiesa parrocchiale di Almese con un concerto interamente dedicato al compositore canavesano naturalizzato americano Pietro Alessandro Yon. Ne saranno protagonisti l’organista Massimo Gabba, la pianista Angiola Rocca e l’arpista Chiara Sebastiani.

 

Venerdì 5 maggio alle 21 a San Maurizio Canavese, nella splendida cornice dell’antica chiesa Plebana, si terrà il concerto della Turin Baroque Orchestra diretta da Gianluca Cagnani.

 

Venerdì 19 maggio alle 21 nella chiesa parrocchiale di Fiano suonerà il duo formato dall’organista ligure Silvano Rodi e dal polistrumentista francese Francois Dujardin, per un programma di rarissimo ascolto dedicato alla musica provenzale e occitana.

 

Venerdì 26 maggio alle 21 nella chiesa parrocchiale di Volpiano sarà la volta di un altro famoso duo, formato dall’organista Marco Ruggeri e dalla violinista lituana Lina Uinskyte. Il programma sarà interamente incentrato su compositori italiani del XIX secolo meno noti al grande pubblico ma dotati di spiccata musicalità. Non mancherà Padre Davide da Bergamo, del quale sarà eseguito il brano dedicato alle Cinque Giornate di Milano.

 

 

Venerdì 23 giugno alle 21 nella chiesa parrocchiale di Pianezza verrà inaugurato il restauro dell’organo Serassi, con la partecipazione dell’organista Bruno Bergamini, che metterà in evidenza, attraverso un programma antologico, le diverse sonorità dello strumento.

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop