Torino News

TORINO, 13 May 2017

Varie Il Torino Fringe Festival incontra il Festival della cultura dal basso @ Ex Stazione Torino-Ceres Domenica 14 maggio 2017

dal Ponte Carpanini alla ex Stazione Ferroviaria Torino-Ceres

il_torino_fringe_festival_incontra_il_festival_della_cultura_dal_basso_ex_stazione_torino_ceres_domenica_14_maggio_2017_news_torino_torino_piemonte
Condividi

Domenica 14 maggio il Torino Fringe Festival, giunto alla quinta edizione, incontra il Festival della cultura dal basso, la prima manifestazione che prende vita nell’area di Porta Palazzo, Borgo Dora e Aurora.

 

Si parte alle ore 11 al Ponte Carpanini in Via Borgo Dora angolo Lungo Dora Agrigento con “Flash mob con installazione artistica tra terra e cielo per “Dalla terra alle madri”, a cura di Tékné Teatro.

 

Alle ore 14 prende il via la parata guidata dalla strepitosa Bandaradan, che arriva alla ex Stazone Torino-Ceres dove si svolgono gli spettacoli di ToStreet , performance dal vivo del Torino Fringe Festival in cui il pubblico si inciampa. La banda Bandaradan, composta da quattro musicisti (tromba, fisarmonica, sax baritono, percussioni),  presenta il concerto-spettacolo “Odiens”.  Folle orchestra di zingari dai ritmi zoppi, giocolieri di pentagrammi, funamboli della nota puntata: la fanfara di musica da strada BANDARADAN propone un repertorio originale ispirato alla musica balcanica e circense, inframmezzato da gags esilaranti. Nel loro meta-spettacolo ODIENS i quattro pomposi professori d'orchestra e i loro ottoni tonanti completano il primo corso completo per pubblico. Gli spettatori assimilano i fondamentali per diventare il pubblico perfetto: cantare, ballare, applaudire e... pagare. Interazione totale.

 

Alle ore 15 si giunge alla ex Stazione Ferroviaria Torino-Ceres dove si svolge “Waiting – Gli aspetti dell’attesa”, gioco spettacolo con le scuole elementari Parini e Aurora.

 

Si prosegue alle ore 16 sempre alla ex stazione con Roberto Sblattero in “A ruota libera”, show comico-acrobatico che miscela sapientemente il teatro comico, il circo e la più pura arte di strada. Dopo più di mille repliche A RUOTA LIBERA è un meccanismo perfettamente oliato di humour e tecnica circense. ROBERTO SBLATTERO è stato il primo artista italiano a portare all’attenzione del pubblico dell’arte di strada la ruota tedesca, attrezzo acrobatico particolarmente complesso ed affascinante, che diventa spettacolare veicolo per intrattenere e divertire il pubblico di ogni età.

 

Per concludere alle ore 17 con Indaco Circus in “Rechazos Y Caidas”, in cui acrobatica, giocoleria e verticalismo si fondono  in uno spettacolo a forte impatto emotivo. Le immagini insolite che riescono a creare grazie alla fusione delle loro diverse tecniche lo rendono unico e adatto ad ogni tipo di pubblico. RECHAZOS Y CAIDAS è uno spettacolo di circo contemporaneo dove l’amore, il gioco ed il rifiuto vengono mischiati e si esprimono attraverso le tecniche che INDACO CIRCUS ha imparato in Spagna e Messico.

 

Dalle ore 19,30 prosegue la normale programmazione del Festival, come da programma.

 

Gli spettacoli del ToStreet sono gratuiti.

 

Per gli spettacoli serali:

BIGLIETTERIA CENTRALE E PUNTO INFORMAZIONI

UNIONE CULTURALE, Via Cesare Battisti, 4

Orari di apertura: dall'11 al 21 maggio dalle ore 13,00 alle 19,00

 

E’ possibile anche acquistare i biglietti su: www.tofringe.it, www.vivaticket.it e nei punti vendita Vivaticket della Città di Torino.

 

 

Tutte le info su www.tofringe.it

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop