Torino News

TORINO, 19 May 2017

Varie Fiera agricola e forestale “Lu bo e la fejri” Domenica 21 maggio 2017 Coazze

fiera_agricola_e_forestale_lu_bo_e_la_fejri_domenica_21_maggio_2017_coazze_news_torino_torino_piemonte
Condividi

Domenica 21 maggio a Coazze la filiera del legno sarà protagonista della terza edizione della fiera agricola e forestale “Lu bo e la fejri”. La manifestazione è organizzata dal Comune con il patrocinio della Città Metropolitana di Torino ed è orientata ad esplorare le potenzialità delle attività forestali e la loro sostenibilità.

I temi portanti della terza edizione saranno la bioedilizia e le applicazioni d’avanguardia nel campo della costruzione e dell’isolamento attraverso l’uso di biomateriali. Negli stand tematici sarà possibile seguire una serie di workshop sulla bioedilizia (organizzati da Casa Clima) e sulle tecniche di costruzione innovative. Agli addetti forestali saranno proposte dimostrazioni con macchine e attrezzature del settore, come una segheria mobile e una scortecciatrice; il tutto in sicurezza con la supervisione della Croce Rossa di Coazze. Ospite della manifestazione sarà il Comune di Usseax, che ha ospitato le prime edizioni della fiera nazionale “Bosco & Territorio” e organizza da alcuni anni la manifestazione “LegnoinValle”.

“Lu Bo e la Fejri” è anche una manifestazione popolare che con il contributo dell’associazione commercianti “Giütumse” e della Pro Loco di Coazze, che proporranno una serie di iniziative per far trascorrere ai visitatori una piacevole giornata in alta Val Sangone. In viale Italia saranno allestiti banchi enogastronomici per gli acquisti a km 0, ma ci saranno anche i vivaisti, l’artigianato di qualità con hobbisti e professionisti e gli intrattenimenti musicali. I più piccoli potranno divertirsi con i giochi tradizionali in piazza I Maggio, con le passeggiate a cavallo in piazza Cordero e con le esibizioni di volo libero dei rapaci. Grande interesse anche per la gara di scultura del legno con le motoseghe e per la presenza di numerose scuole di intaglio della Val Susa e della Val Sangone. I più grandi che potranno cimentarsi con la gara della “satula” - la trottola tradizionale – gironzolare tra le bancarelle, degustare lo street food e i menù tradizionali.

 

Tra gli eventi della giornata, da segnalare, alle 11, l’inaugurazione della nuova sede della Coop Piccoli Frutti, in via de Fernex 17. L’evento sarà anticipato venerdì 19 alle 20,30 da un incontro tra operatori, aziende forestali ed Enti locali, che si svolgerà presso la sala dell’Ecomuseo dell’Alta Val Sangone in Viale Italia ’61 1. I temi della serata saranno le iniziative per un utilizzo sostenibile e remunerativo dei boschi: l’affidamento pluriennale dei boschi del demanio, la gestione associata, le certificazioni, la ricomposizione fondiaria, la gestione del calore, la bioedilizia, le risorse per gli interventi nella gestione delle foreste, i bandi PSR e GAL. Tra i relatori Marco Corgnati (della Direzione difesa del suolo, montagna foreste- Regione Piemonte), Igor Boni (dell’IPLA), Paolo Maria Terzolo (Coordinatore ufficio forestali Val Chisone Germanasca e Val Pellice) e il Sindaco di Usseaux.

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop