Torino News

TORINO, 15 June 2017

Teatro WORKING_TITLE sabato 17 giugno 2017 – ore 21:30 Spazio FLIC, Torino

Un viaggio nel circo contemporaneo

working_title_sabato_17_giugno_2017_ore_21_30_spazio_flic_torino_news_torino_torino_piemonte
Condividi

Ultimo appuntamento di “Spazio FLIC presenta - Un viaggio nel circo contemporaneo”

rassegna a cura della FLIC Scuola di Circo di Torino 

Regia di Stevie Boyd e Francesco Sgrò

 

17 giugno 2017 – ore 21:30

Spazio FLIC, via Niccolò Paganini 0/200, Torino

 

BIGLIETTI: intero 10 euro – ridotto 8 euro
Promozione: per gruppi di 5 persone biglietto a 5,00 € cadauno
Prenotazioni allo 011 530217 o scrivendo a booking@flicscuolacirco.it
www.flicscuolacirco.it  |  www.realeginnastica.it   |   www.facebook.com/FLIC.Scuola.di.Circo 

 

Ultimo degli 11 appuntamenti della rassegna di circo contemporaneo organizzata nello Spazio FLIC, il nuovo spazio della Scuola di Circo di Torino in un ex hangar industriale. 

“WORKING_TITLE_” è la creazione con in scena gli allievi del “Master of Fine Arts in Physical Theatre” dell’Accademia dell’arte di Arezzo, scuola d’arte statunitense che dal 2010 si rivolge alla FLIC per fornire ai propri studenti una ottima formazione di base sul circo contemporaneo  

 

 

Volge al termine “Spazio FLIC presenta – Un viaggio nel circo contemporaneo”, rassegna ideata ed organizzata dalla FLIC Scuola di Circo della Reale Società Ginnastica di Torino e dedicata principalmente ai suoi numerosi allievi, alla loro preparazione artistica professionale e alla loro relazione con il palcoscenico e con il pubblico.

Undici appuntamenti di circo contemporaneo con 6 creazioni messe in scena nello Spazio FLIC, il nuovo spazio ricavato all’inizio del 2016 all’interno di un ex hangar industriale nel quartiere Barriera di Milano, inizialmente come spazio allenamento e da qualche mese allestito anche come accogliente sala spettacolo. Un luogo che è allo stesso tempo creativo, performativo e divulgativo per una ricerca artistica sul “nuovo circo” più che mai viva.

 

Il 17  giugno 2017 è in programma “WORKING_TITLE”, spettacolo con regia di Francesco Sgrò e Stevie Boyd – direttore artistico e docente della scuola, con in scena gli allievi del “Master of Fine Arts in Physical Theatre” dell’Accademia dell’arte di Arezzo, scuola d’arte statunitense che dal 2010 si rivolge alla FLIC per fornire ai propri studenti un’ottima formazione di base sul circo contemporaneo .

 

Per cinque settimane i 9 allievi del prestigioso master internazionale sono stati ospiti della FLIC per un percorso formativo su preparazione fisica, acrobatica, danza e su discipline caratterizzanti l'artista di circo contemporaneo come giocoleria, equilibrismo, discipline aeree, palo cinese e filo teso. Oltre alla preparazione tecnica, un lavoro sulla formazione artistica è stato sviluppato attraverso giochi teatrali e lo sviluppo di coreografie collettive e performance di circo-teatro individuali e collettive.

 

I due registi descrivono così le linee guida della creazione

“I ragazzi avranno il compito di portare il pubblico all’interno della varie fasi di uno spettacolo in creazione.  Si vedranno scene ultimate ed altre ancora in creazione. Si vedrà il faticoso lavoro di preparazione e lo stress, ma anche la gioia derivante dai risultati ottenuti. Una finestra attraverso la quale vedere la vita di un artista non solo davanti ai riflettori ma anche dietro le quinte.  Vogliamo portare il pubblico a vedere delle persone e a domandarsi qual è il vero rapporto tra le persone in scena, cosa è successo nel passato e cosa potrà succedere nel futuro”

 

Nello spettacolo si potrà vedere danza classica, danza contemporanea, manipolazione di oggetti, giocoleria, tecniche aeree, palo cinese e filo teso.

 

 

L’Accademia dell’arte di Arezzo www.dell-arte.org 

L’accademia è una vibrante comunità di artisti, musicisti, studiosi e studenti che lavorano in un ambiente dedicato alla realizzazione di obiettivi individuali e progetti di collaborazione. L’Accademia fornisce un’esperienza unica in tema di teatro, musica, cinema e arte ai propri studenti che desiderano ampliare i propri orizzonti con un intenso periodo di lavoro in Italia durante i semestri accademici o in estate. L'aggiunta del Master of Fine Arts in Physical Theatre fornisce loro un ulteriore possibilità di crescita. L'Accademia si trova nella città medievale di Arezzo per dare ai propri studenti americani la possibilità di lavorare all'interno del vitale e ricco patrimonio della cultura italiana, collaborando con illustri artisti internazionali. Dal 2010 l’Accademia si rivolge alla FLIC Scuola di Circo di Torino per fornire ai propri studenti una buona formazione di base sul circo contemporaneo.

 

Il Master of Fine Arts in Physical Theatre

A settembre è iniziata la nuova edizione del Master coordinato dall'Univesita' di Torino in collaborazione con la Mississipy University for Women (MUW). Il master si svolge presso la prestigiosa Accademia dell’Arte di Arezzo e in parte presso centri professionali di formazione del performer in Europa tra i quali la FLIC Scuola di Circo.

Obiettivo fondamentale del Master è la formazione del performer nell’ambito delle diverse Arti della Scena e delle tecniche attoriali europee contemporanee, con particolare riferimento alla tradizione del Teatro Fisico. Le discipline insegnate nei corsi del Master esprimono approcci artistico-teatrali innovativi, frutto di una attività di ricerca e di sperimentazione pluriennali. Radicato nello spirito della Commedia dell’arte e nell’ethos dell’attore-creatore, il Master fornisce un alto livello di preparazione nel training e nelle tecniche dell’attore. Al termine del ciclo di studi allo studente verrà rilasciato il doppio titolo di laurea, dall'Universita' degli Studi di Torino e dalla Mississippi University for Women. 

 

 

LA RASSEGNA

“Spazio FLIC presenta” è una rassegna che ha messo al centro soprattutto gli allievi della FLIC, 80 ragazzi provenienti per il 60% dall’estero e di sempre maggiore livello qualitativo, dando loro l’ennesima occasione della stagione per mettere in pratica quanto imparato, entrando a far parte di creazioni professionali che affinano ulteriormente la loro relazione con il palcoscenico e con il pubblico. 

 

La rassegna viene organizzata in collaborazione con l’associazione Variante Bunker Sport, con i patrocini della Città di Torino, della Circoscrizione 6, con il sostegno della Regione Piemonte e del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo poiché la rassegna conclude la terza stagione di “Prospettiva Circo”, progetto artistico triennale che il MIBACT ha inserito nella rosa dei 6 progetti nazionali di perfezionamento professionale scelti per il triennio 2015/2017.  

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop