Cuneo News

CUNEO, 16 June 2017

Musica Gianandrea Noseda e la Filarmonica TRT in concerto a Saluzzo / 26 giugno 2017, Chiesa di San Giovanni

con gli allievi del corso di “Obiettivo Orchestra"

gianandrea_noseda_e_la_filarmonica_trt_in_concerto_a_saluzzo_26_giugno_2017_chiesa_di_san_giovanni_news_cuneo_cuneo_piemonte
Condividi

Un grandissimo evento, che porta a Saluzzo un Maestro di fama internazionale, Gianandrea Noseda, e la Filarmonica Teatro Regio di Torino, per offrire la più degna conclusione a Obiettivo Orchestra 2016/2017. Lunedì 26 giugno 2017 si terrà infatti il concerto conclusivo del Master Obiettivo Orchestra: 60 elementi, la direzione del Maestro Noseda ad impreziosire un percorso impeccabile.

 

Un master orchestrale ideato da Filarmonica Teatro Regio Torino e Scuola di Alto Perfezionamento Musicale di Saluzzo, un “unico” nel panorama italiano che si è proposto di preparare i giovani musicisti per le audizioni che annualmente si tengono nelle diverse orchestre d’opera e sinfoniche.

Il corso, iniziato nel mese di novembre 2016, si è composto di quattro stage di lavoro e due concerti con la possibilità, per i migliori studenti, di poter collaborare con la Filarmonica TRT dopo la conclusione di questo percorso.

Obiettivo Orchestra inoltre segna il ritorno a Saluzzo di una grande tradizione iniziata con la nascita stessa dell'Istituto e con le grandi sessioni orchestrali della fine del secolo scorso.

Questa nuova edizione si è in particolare focalizzata sull’insieme orchestrale (con specifica attenzione al comparto degli archi) ed è stata ideata da Filarmonica TRT e APM con uno sguardo all’immediato futuro formando e incoraggiando i giovani verso una professione importante.

 

Ora i Maestri sul palco, i loro studenti e a dirigere un ospite che non può che inorgoglire Saluzzo e l'intero saluzzese: Gianandrea Noseda. Per i giovani musicisti una tappa fondamentale, infatti suoneranno non solamente con i  Maestri, ma con diversi musicisti della Filarmonica TRT (quindi anche fiati e timpani) inserendosi così in un contesto professionale di elevata qualità.

  

Il progetto:

    

40 studenti provenienti da tutta Italia hanno intrapreso un'avventura importante per la loro vita. Tutti molto giovani, diplomati o diplomandi, si va dal 1995 al 1976 (il più “anziano” del gruppo), hanno vissuto questa esperienza in modo ricco e completo. Le impressioni registrate presso i ragazzi sono state davvero molto importanti anche per Saluzzo e per la Fondazione Scuola di Alto Perfezionamento di Saluzzo: “ … città bellissima ed ospitale”, “… la Scuola APM, con la sua foresteria, è un luogo – un vero e proprio college! - dove davvero ci si può immergere completamente nello studio e nel lavoro”, “... il livello è altissimo e i momenti di “riposo” sono vissuti dall'intero gruppo come un'occasione per intrattenere nuove relazioni”.

 

Per la Scuola APM quest’esperienza segna l'inizio di un nuovo percorso che vuole portare a Saluzzo grandi interpreti e grandi Maestri, facendoli confrontare con i giovani, con il futuro, per poter così essere un'eccellenza nel panorama musicale italiano ed internazionale.

26 giugno 2017 - ore 21  

Chiesa di San Giovanni, via San Giovanni 1 – Saluzzo

   

ingresso libero

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop