Torino News

TORINO, 12 September 2017

Musica MITO SettembreMusica Giovedì 14 Settembre 2017 Torino

Ignace Michiels, Gabriela Montero, Tallinn Chamber Orchestra, Estonian Philharmonic Chamber Choir

mito_settembremusica_giovedi_14_settembre_2017_torino_news_torino_torino_piemonte
  Gabriela Montero (c) Shelley Mosman
Condividi

Giovedì 14 Settembre 2017

Duomo, Cattedrale Metropolitana di San Giovanni Battista / ore 17: NATURA MECCANICA
Ignace Michiels, organo
Musiche di Bedřich Smetana, Franz Liszt, Sigfrid Karg-Elert, Claude Debussy, Eugène Reuchsel, Théodore Dubois, Alfred Hollins, Flor Peeters

Ingresso gratuito

Ignace Michiels insegna al Conservatorio Reale di Gand e al Conservatorio di Bruges e dal 1991 è organista titolare della cattedrale di Saint-Sauveur nella stessa città, dove organizza il festival organario; è stato più volte invitato a tenere lezioni all’Università di Knoxville e al Wheaton College di Chicago. Ha diretto la corale Brugse Oratoriumkoor Cantores per 15 anni

Auditorium grattacielo Intesa Sanpaolo / ore 21:
INFANZIE Gabriela Montero, pianoforte (BIGLIETTI ESAURITI)

Musiche di Robert Schumann, Dmitrij Šostakovič, Chick Corea

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria a partire da domenica 10 settembre, ore 10.30 su www.mitosettembremusica.it


Nata a Caracas, Gabriela Montero ha debuttato a otto anni iniziando così una carriera che l’ha portata in tutto il mondo. È stata invitata ad esibirsi con le orchestre più importanti: tra i direttori con cui ha lavorato ci sono Abbado, Maazel, Slatkin, Nézet-Séguin, Alsop, Franck, Kristjan Järvi, Inkinen e Lange.
Oltre alle brillanti interpretazioni del repertorio pianistico, si distingue per la sua capacità di improvvisare: «Mi collego al mio pubblico in modo del tutto unico e il pubblico si collega con me perché l’improvvisazione è una parte enorme di ciò che sono, è il modo più naturale e spontaneo in cui posso esprimermi». Per questo invita regolarmente il pubblico a scegliere i temi sui quali improvvisa. Gabriela Montero è anche compositrice: nel 2016 ha eseguito la prima mondiale del suo Concerto per pianoforte n. 1 al Gewandhaus di Lipsia con la MDR Symphony Orchestra diretta da Kristjan Järvi. Fra i numerosi premi ricevuti dalle sue incisioni vi sono due Echo Klassik Award, una nomination ai Grammy per il suo Bach and beyond e il primo premio per il “miglior album classico” ai 2015 Latin Grammy Awards. Nel 2015 è stata nominata Primo Console Onorario di Amnesty International, per gli sforzi sostenuti per i diritti umani in Venezuela.



Conservatorio Giuseppe Verdi / ore 21:

IMPRESSIONISMO MAGICO

Tallinn Chamber Orchestra
Estonian Philharmonic Chamber Choir

Risto Joost, direttore

Musiche di Arvo Pärt, Tõnu Kõrvits

Posto unico numerato € 15

Vincitore nel 2015 della Malko Conducting Competition e nel 2012 della Jorma Panula Conducting Competition, Risto Joost ha riscosso ampi consensi per il suo lavoro di direttore sia in ambito operistico, sia in ambito concertistico. Il suo repertorio spazia dal Barocco al contemporaneo. Dal 2009 è direttore in residenza dell’Estonian National Opera; dal 2013 è direttore principale della Tallinn Chamber Orchestra



www.mitosettembremusica.it

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop