Torino News

TORINO, 06 December 2017

Varie Una sera con Maurizio de Giovanni 
in occasione dell'uscita di Souvenir (Einaudi) il Circolo dei lettori, Torino lunedì 11 dicembre, ore 21

nuovo atteso episodio della serie dei Bastardi di Pizzofalcone

una_sera_con_maurizio_de_giovanni_in_occasione_dell_uscita_di_souvenir_einaudi_il_circolo_dei_lettori_torino_lunedi_11_dicembre_ore_21_news_torino_torino_piemonte
Condividi
Indicazioni di contatto
IL CIRCOLO DEI LETTORI Torino
Via Conte Giambattista Bogino,9
Torino 
011 432 68 27  Link al sito  E-mail

Un mistero che ha la sua soluzione in un ricordo lontano, porta i Bastardi a uscire per la prima volta dalla città. In anteprima al Circolo dei lettori, lunedì 11 dicembre, ore 21, le loro avventure tra Napoli e Sorrento raccontate e lette da Maurizio de Giovanni, accompagnato dalle bellissime voci del duo a cappella EbbaneSis.

Un intrigo familiare tra gli anni Sessanta della dolce vita e i giorni nostri, tra Napoli e Sorrento. Una vicenda amara e pervasa di nostalgia che costringerà i Bastardi a indagare in “trasferta”: nello spazio e nel tempo.
Un uomo di circa sessant’anni viene trovato privo di sensi nell’androne di un palazzo a Pizzofalcone; con sé non ha documenti né un cellulare. Trasportato in ospedale, lo sconosciuto entra in coma senza che nessuno sia riuscito a parlargli. Di far luce sull’episodio sono incaricati i Bastardi, che identificano la vittima dell’aggressione: un americano in vacanza a Sorrento con la sorella e l’anziana madre, una diva di Hollywood ora affetta da Alzheimer e persa nei ricordi di un lontano passato. Recandosi a più riprese nella cittadina del golfo, fuori stagione vestita da un fascino malinconico, i poliziotti si convincono che la chiave del mistero sia da ricercare in fatti accaduti molti anni prima proprio in quel luogo magico, quando l’ex attrice si trovava lì per girare un film. In un susseguirsi di colpi di scena le cose si complicano, tanto più che il lavoro della chiacchierata squadra investigativa partenopea incrocia di nuovo quello del sostituto procuratore Buffardi, punta di diamante della Dda e rivale in amore di Lojacono. Al di là degli aspetti criminali, però, la soluzione del caso farà emergere una storia intensa, struggente, dai risvolti imprevisti. E coinvolgerà i protagonisti sul piano personale più ancora che su quello professionale.

 

Ingresso libero fino a esaurimento posti

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop