Torino News

TORINO, 19 December 2017

Musica VINICIO CAPOSSELA "I cerini di Santo Nicola Venerdì 22 dicembre 2017 OGR di Torino

ospite speciale Paolo Rossi

vinicio_capossela_i_cerini_di_santo_nicola_venerdi_22_dicembre_2017_ogr_di_torino_news_torino_torino_piemonte
  Vinicio Capossela_foto di Guido Harari
Condividi

Venerdì 22 dicembre alle OGR di Torino (Officine Grandi Riparazioni, Corso Castelfidardo 22) Vinicio Capossela metterà in scena "I cerini di Santo Nicola”, un «Racconto infiammabile per voci, suoni e canzoni» di ispirazione natalizia (ore 21.00 – Info e acquisto online su www.ogrtorino.it). Si tratterà di fatto della prima e unica messa in scena di un testo originariamente concepito come radiodramma, andato in onda la notte di Natale del 2002, una rappresentazione che sarà arricchita dall’apparizione straordinaria di Paolo Rossi come ospite speciale.

Sono passati 15 anni dal 2002 quando, con Jacopo Leone e Francesca Leoncini, Vinicio Capossela identificò il protettore delle vittime dei propri errori, un protettore degli scappati di casa, in San Nicola, nome comune tra gli emigrati meridionali, parente di quel Nicolaus, che fu il primo portatore di doni. San Nicola si identifica con i cerini di legno, che donano alle persone la capacità di sapersi parlare. La parte musicale sarà affidata ad una scarna orchestrina di "senza dimora" attorno al fuoco di un bidone. Nel repertorio, oltre a composizioni di Vinicio Capossela come “Canzone a manovella”, “Non c’è disaccordo nel cielo”, “In clandestinità” e “I pianoforti di Lubecca”, alcuni riadattamenti di canzoni natalizie in versione italiana come “Campanell’” (“Jingle bells”) e “Santo Nicola è arrivato in città” (“Santa Claus is coming to town”).

 «La Notte di Natale, nei dintorni della stazione monumentale di Milano, insolitamente vuota e coperta di neve, alcuni diseredati gravitanti nella zona, si aggruppano attorno al fuoco di un grosso bidone, uno di loro, il Secco, poco loquace e dal passato più glorioso, trova una scatola di cerini che scaldano l’anima, inducono al racconto - scrive Vinicio Capossela - Ognuno degli occasionali accolti darà allora vita ad un racconto; sono racconti animisti, fantastici, ancestrali, la rievocazione di un concerto di Louis Prima... »

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop