Nazionale News

NAZIONALE, 16 February 2018

Musica DEMI LOVATO Il 27 giugno a CASALECCHIO DI RENO (BOLOGNA)

La cantante multiplatino in vetta alle classifiche insieme a LUIS FONSI

demi_lovato_il_27_giugno_a_casalecchio_di_reno_bologna_news_nazionale_nazionale_nazionale
  Photocredit Dennis Leupold
Condividi

DEMI LOVATO arriverà per la prima volta in concerto in Italia il prossimo 27 giugno 2018 e sarà l’Unipol Arena di Casalecchio di Reno (Bologna) ad ospitare il suo incredibile show. Per informazioni www.vivoconcerti.it.

 

DEMI LOVATO farà tappa in Italia per presentare il suo ultimo disco (sesto della sua carriera) “TELL ME YOU LOVE ME” (https://lnk.to/DemiTMYLMche contiene il singolo “SORRY NOT SORRY”, brano certificato Doppio Platino in America e Oro in Italia che vanta oltre 500 milioni di stream nel mondo e 300 milioni di views per il video ufficiale (https://youtu.be/-MsvER1dpjM).

È disponibile da pochi giorni anche il nuovo singolo “TELL ME YOU LOVE ME” https://youtu.be/SM1w9PEQOE8

 

Demi, presente in tutte le classifiche del mondo anche per la collaborazione con Luis Fonsi in “ECHAME LA CULPA” (disco di Platino in Italia, oltre 223 milioni di stream e oltre 821 milioni di views per il video) ha iniziato la sua carriera a soli 7 anni.

 

Di origini messicane, irlandesi ed italiane, DEMI LOVATO ha sfondato da giovane nel mondo dello spettacolo. La reginetta della Disney, nata il 20 agosto 1992 ad Albuquerque, New Mexico, ha vissuto una carriera da vera star, nella musica, in tv ed al cinema. 

A 7 anni infatti è stata una piccola diva della serie tv Barney & Friends. Poi nel 2007 è entrata nel mondo Disney e l'anno successivo è stata scelta per il film Camp Rock, nel quale ha cantato tre tracce musicali. 

Il suo album di debutto risale al 2008, intitolato “Don't Forget”, molte canzoni sono state scritte insieme ai Jonas Brothers. Il disco esordisce con ottimi risultati, infatti si classifica alla #2 posizione della Billboard 200 Chart. Per promuovere l’uscita, la cantante ha aperto i concerti del tour con i Jonas Brothers nello stesso anno.

Nel 2009 pubblica “Here We Go Again” che si posiziona in vetta della Billboard Chart 200, con 108.000 copie vendute nella prima settimana. 

Nel 2011 il singolo “Skryscraper” ed il successivo album “Unbroken” sono stati premiati da un grandissimo successo.

Grazie a questi risultati, viene poi scelta come giudice per due edizioni di The X Factor USA affiancando Simon Cowell, Britney Spears e L.A. Reid nell’edizione 2012.

Nello stesso anno ai Teen Choice Award, DEMI vince sia nella categoria "Miglior Artista Femminile dell'Estate" che in quella "Miglior Celebrità Su Twitter". Inoltre viene nominata e vince agli MTV VMA Awards 2012 per "Best Video With a Message" con il suo singolo “Skyscraper”.

Nel 2013 esce il suo quarto album, “Demi”, più maturo rispetto ai precedenti. In quello stesso anno la cantante con “Let it go”, colonna sonora di Frozen, ha sbancato ancora una volta la scena, e per la seconda volta affiancherà Simon Cowell, Kelly Rowland e Paulina Rubio nella giuria di X Factor USA

Nel 2015 il pubblica quinto album, “Confident”, prodotto direttamente da se stessa. E nel 2016 viene nominata per la prima volta ai Grammy Awards nella categoria Miglior Album Pop Vocale.

Nel 2017 si è dedicata alla produzione, realizzando un documentario dal titolo “Beyond Silence” che segue tre individui e le proprie esperienze di malattie mentali. Lo stesso anno su Youtube esce anche il suo documentario intitolato “Simply Complicated”.

 

 

LINK

http://www.demilovato.com/

https://www.youtube.com/user/DemiLovatoVEVO

https://www.instagram.com/ddlovato/?hl=it

https://www.facebook.com/DemiLovato/

https://twitter.com/ddlovato

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop