Torino News

TORINO, 22 February 2018

Teatro Pinocchio Domenica 25 febbraio 2018 Teatro Educatorio della Provvidenza ore 16,30

Spettacolo con attori, pupazzi ed ombre

pinocchio_domenica_25_febbraio_2018_teatro_educatorio_della_provvidenza_ore_16_30_news_torino_torino_piemonte
Condividi

Domenica 25 Febbrario 2018 alle ore 16,30 al Teatro Educatorio della Provvidenza in Corso Govone 16 a Torino, all’interno dell’isola pedonale della Crocetta – zona Politecnico, e Lunedì 26 Febbraio 2018 alle ore 10.00 (per le scuole al Teatro Vittoria in Via Gramsci 4 a Torino, zona Porta Nuova - Piazza Carlo Felice), per la Quattordicesima Stagione di Teatro di Figura dedicata alle Famiglie e alle Scuole “Le Figure dell’Inverno - Scuole & Figure a Teatro”,  la compagnia LA BOTTEGA TEATRALE di Fontanetto Po (VC), organizzatrice della Stagione, presenta lo spettacolo “Pinocchio”.

POETICO E DOLCE! DA NON PERDERE!

Ad oggi è stato visto da oltre 100.000 (centomila) spettatori

Spettacolo con attori, pupazzi ed ombre. Scritto e diretto da Giuseppe Cardascio. Con Salvatore Varvaro e Giuseppe Cardascio.

Per tutti.

Prodotto dalla nostra compagnia per ricordare i 10 anni della morte del grande attore e drammaturgo italiano Carmelo Bene. Lo spettacolo trae spunto dal testo scritto Pinocchio di Carmelo Bene e si mescola col Pinocchio televisivo di Luigi Comencini per rientrare nei parametri di Carlo Collodi, l’autore di Pinocchio. Un originalissimo allestimento tutto da vedere. Nei primi 6 mesi di programmazione oltre 20.000 spettatori, un successo clamoroso.

Giuseppe Cardascio ha tenuto di Comencini la poesia, la delicatezza del linguaggio ma al contempo l’interpretazione forte di Carmelo Bene. Così come le fondamenta malinconiche si fondono con la comicità straordinaria del Pinocchio fanciullo.

Il nostro Pinocchio, come quello di Carmelo Bene, rappresenta l’incapacità, il rifiuto e l’impossibilità alla crescita. Pinocchio è l’eterno bambino che è in ognuno di noi e che Carmelo Bene ha sempre voluto mantenere nella sua opera.

Un Pinocchio al limite dell’incastro tra Bene, Collodi e Comencini. Che legge fra le righe delle didascalie del testo di Carmelo Bene e ne reinterpreta le scene con l’uso del teatro di figura.

Il nostro allestimento, per certi versi, però, si allontana e reinterpreta alcune gestualità di Pinocchio, del Gatto monco e cieco ma lagnoso e impertinente, della Volpe furba e sciancata che si perde nella sua astuzia, smarrendo la lucidità della ragione, di Lucignolo, anch’esso eterno bambino e birbantello, del povero Geppetto alle prese col suo Pinocchio giocherellone e che ne prende quasi le sembianze, le movenze e l’ingenuità. 

L’eterna favola per bambini che parla agli adulti e degli adulti, di un burattino che diventa un essere umano e di esseri umani che sembrano burattini.

La messa in scena racconta sogni e bisogni di un burattino aspirante-bambino diviso tra desideri infantili e buone intenzioni, affogate in un mare di bugie, le astuzie dei troppi maestri che pretendono di educarlo, la furbizia di chi sa vendere facili illusioni e la dolcezza seduttiva di una Fata Turchina.

BIGLIETTI

Il costo del biglietto è di soli 5,00 euro per tutti, anche per le scuole. Gratuito per gli insegnanti accompagnatori delle scuole. Biglietto gratuito ad un nonno o nonna che accompagnerà a teatro almeno un nipotino pagante (non è cumulabile per lo stesso nucleo familiare, nel senso che se due nonni accompagnano uno o più nipotini ha diritto al biglietto omaggio solo un nonno). Ingresso gratuito anche all’accompagnatore del diversamente abile pagante e per i bambini sotto i 3 anni.

             Per informazioni via e-mail: info@labottegateatrale.it

Per informazioni e prenotazioni telefoniche:

Cell. Giuseppe 347.76.27.706 – Cell. Salvo 346.35.24.547

Per prenotazioni via e-mail. prenotazioni@labottegateatrale.it

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop