Torino News

TORINO, 24 April 2018

Musica Anteprima Jazz is Dead! Again! CHRIS CORSANO in concerto giovedì 3 maggio 2018 Diavolo Rosso, Asti

prima e dopo: Alessandro Gambo plays “minimalmente percussivo”

anteprima_jazz_is_dead_again_chris_corsano_in_concerto_giovedi_3_maggio_2018_diavolo_rosso_asti_news_torino_torino_piemonte
Condividi

Jazz is Dead, festival di ARCI Torino previsto dal 25 al 27 maggio a Torino, è lieto di annunciare la giornata di anteprima della edizione 2018. Giovedì 3 maggio, in collaborazione con Piemonte dal Vivo, si terrà la giornate di apertura del gran rito musicale che celebra l’evoluzione della musica jazz.

Giovedì 3 maggio, presso il Diavolo Rosso di Asti, Jazz is Dead presenta la sua anteprima con il grande batterista Chris Corsano. “Nei ritmi ossessivi, la chiave dei riti tribali”, così recitava Battiano e così Corsano conduce alla sfera intima e sensuale, fatta di pulsioni e percussioni. Anche le Baccanti del rito dionisiaco avrebbero apprezzato questa colonna sonora, perfetta ritmica di una viziosa celebrazione. 

Come tutte le principali attività del Diavolo Rosso, anche questo evento si terrà nella chiesa sconsacrata (ex chiesa San Michele) nel centro storico di Asti, a voler sottolineare l’attenta ricerca di Jazz is Dead, non sono in fatto di selezione musicale, ma anche di scelta delle location perfette cornici di un nome e di un’idea.

I risultati che il Diavolo Rosso annovera nella sua biografica ben si accostano alle intenzioni del comitato ARCI Torino: attività culturali e artistiche, integrazione sociale, animazione di quartiere, sostegno ai giovani artisti, sono tutte azioni che stanno alla base della ricerca culturale condotta dal direttore artistico del festival Alessandro Gambo.  

Chi è Chris Corsano che giovedì 3 maggio si esibirà presso il Diavolo Rosso di Asti. 

Lo sperimentatore Chris Corsano, capace di passare con fluidità a suonare con popstar (Björk), esploratori (Thurston Moore, Bill Orcutt) e titani del free jazz (Joe McPhee, Paul Flaherty), batterà le pelli della sua batteria in omaggio al ritmo e ai suoni percussivi, creando un'amalgama che racchiude astrazione, noise ed energia

Come solista, Chris Corsano stupisce per le sue abilità fisiche ed estetiche dietro alla batteria, ma, oltre a questo, ci sono altre prospettive di espressione. Lo si può vedere utilizzare la batteria come un veicolo per espandere la sua palette, tirare al massimo le corde, usare la pressione dell’aria contro le pelli, chinandosi e soffiando, generando una sorta di “ensemble solista”.  

Non c’è da stupirsi delle sue capacità: negli ultimi vent’anni Corsano è passato da esibizioni in duo a formazioni più corpose e oggi è ancora una figura singolare e dinamica nella scena della musica improvvisata, sempre in tour, in tutto il mondo, con un’epica lista di compagni.

 

Lasciamoci trascinare dalla potente onda di Jazz is Dead, scoprendo non solo musica dal carattere unico, ma anche luoghi non convenzionali: come gli scavi archeologici della villa romana di Almese, sede della celebrazione conclusiva del festival, prevista sabato 23 giugno ai piedi del monte Musiné. 

 

 

Anteprima Jazz is Dead! Again!

CHRIS CORSANO in concerto

prima e dopo: Alessandro Gambo plays “minimalmente percussivo”

 

giovedì 3 maggio 2018

Diavolo Rosso, Asti

Piazza San Martino 4, 14100 Asti

 

Apertura porte ore 21:00

Ticket: €5

 

Evento Facebook: www.facebook.com/events/193905387890628/ 

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop