Torino News

TORINO, 22 May 2018

Musica Vasco Rossi 1-2 giugno Stadio Olimpico di Torino: tutte le info e gli orari per l'ingresso

REGOLAMENTO, DIVIETI, ORARI E INGRESSI

vasco_rossi_1_2_giugno_stadio_olimpico_di_torino_tutte_le_info_e_gli_orari_per_l_ingresso_news_torino_torino_piemonte
Condividi

ORARI
Apertura cancelli: ore 15.30
Apertura casse per ritiri buste sul luogo dell’evento: ore 11.00
Apertura concerto: CLARA MORONI
Vasco on stage: ore 21.15

 

INGRESSI STADIO 
PRATO: ingresso da Piazzale Grande Torino angolo Corso Sebastopoli, dove verrà istituito un PREFILTRAGGIO CON TRANSENNE A PARTIRE DAL 31 MAGGIO.

PRATO GOLD: ingresso da Via Filadelfia (dai tornelli del settore ospiti dello Stadio)

TRIBUNA OVEST 1: ingresso NORD da Corso Agnelli prima di Corso Sebastopoli 

TRIBUNA OVEST 2: ingresso da Via Filadelfia

CURVA NORD: ingresso da Corso Agnelli prima di Corso Sebastopoli

TRIBUNA EST (DISTINTI): ingresso da Piazzale Grande Torino/Torre Maratona

INGRESSO DISABILI: ingresso da Piazzale Grande Torino/Torre Maratona

 

 

  1. REGOLE DI ACCESSO ALLA VENUE

 

1.2 L’ingresso è consentito ai soli possessori di regolare titolo d’accesso;

1.3 Il titolo d’accesso va conservato fino al termine della manifestazione ed all’uscita dell’Impianto; va esibito in qualsiasi momento alla semplice richiesta del personale addetto al controllo. Il biglietto perde la sua validità una volta usciti dai cancelli della Struttura;

1.4 E’ consentito entrare con bevande analcoliche in bottiglie di plastica non più grandi di 0,5 lt. purché prive di tappo. Presso i bar interni le bevande saranno servite in bicchieri di materiale monouso e le bottiglie non  di vetro vendute senza tappo;

1.5 All’interno ed all’esterno dell’Impianto, ai fini della sicurezza e tutela della Struttura, è attivo un sistema di video-sorveglianza. Tutte le immagini registrate, in caso di necessità, saranno poste nella disponibilità dell’Autorità Giudiziaria e della Polizia Giudiziaria. I sistemi di video-sorveglianza presenti sono conformi alle disposizioni di cui al D.Lgs. 196/2003 s.m.i.;

1.6 A tutela della comune incolumità sono predisposti controlli all’entrata dell’Impianto effettuati dal personale in servizio e dalle Forze di Polizia, anche con l’utilizzo di apparati metal detector;

 

 

  1. COMPORTAMENTO PROIBITO

 

2.1 Stazionare e sedersi sulle scalinate, sui percorsi di accesso e di esodo e su ogni altro passaggio destinato ad uscita di sicurezza;

2.2 Danneggiare o manomettere in qualsiasi modo strutture, infrastrutture e servizi dell’Impianto;

2.3 Arrampicarsi su balaustre, parapetti, divisori ed altre strutture non destinate alla presenza ed allo stazionamento del pubblico;

2.4 Svolgere qualsiasi genere di attività commerciale che non sia stata preventivamente autorizzata, per iscritto, dalla Direzione dell’Impianto;

2.5 Comportamenti capaci di creare situazioni pericolose, di mettere a repentaglio la sicurezza di qualsiasi persona o contrari all’ordine pubblico, tali da turbare in qualsiasi modo l’ordinato svolgimento di un Evento o di impedirne il pacifico godimento;

2.6 Accedere e trattenersi in stato di ebrezza o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti;

2.7 Esporre materiale che ostacoli la visibilità agli altri spettatori o che interferisca con la segnaletica di emergenza o che, comunque, sia di ostacolo alle vie di fuga verso le uscite;

2.8 Porre in essere atti aggressivi nei confronti del personale addetto al controllo;

 

 

3) OGGETTI PROIBITI

 

3.1 Armi da fuoco, armi finte od oggetti simili ad armi, coltelli e altri oggetti con bordi affilati o acuminati. Munizioni, munizioni finte o qualsiasi oggetto somigliante a munizioni;

3.2 Materiale esplosivo o infiammabile, sostanze chimiche od ordigni incendiari;

3.3 Fuochi d’artificio, razzi e petardi;

3.4 Bottiglie di vetro, lattine o borracce di metallo;

3.5 Bevande non alcoliche in bottiglie di plastica di capacità superiore a 0,5 lt. Le bevande non alcoliche sono limitate a una bottiglia di plastica non superiore a 0,5 lt. senza tappo;

3.6 Bevande alcoliche non acquistate all’interno della Sede;

3.7 Animali di qualsiasi genere e taglia (salvo i cani guida e da assistenza addestrati);

3.8 Sostanze illecite, comprese droghe e aghi (salvo se necessari per valide ragioni mediche);

3.9 Pali, aste, bastoni, ombrelli, attrezzatura fotografica di grandi dimensioni (ad es. tripodi), aste per selfie e mazze. SI CONSIGLIA DI CONSULTARE LE PREVISIONI METEO E DI PREVEDERE OMBRELLINI E MANTELLINE PER LA PIOGGIA.

3.10 Droni o dispositivi aerei teleguidati;

3.11 Motocicli, biciclette, pattini, skateboard e overboard;

3.12 Attrezzatura di trasmissione elettronica o puntatori laser;

3.13 Valigie, trolley, borse e zaini più grandi di 24lt. od oggetti troppo grandi per il controllo di sicurezza;

3.14 Trombette da stadio e bombolette spray (come ad esempio antizanzare, deodoranti, creme solari, etc…)

3.15 Tende e sacchi a pelo;

3.16 Strumenti musicali;

3.17 Apparecchiature per la registrazione audio/video, macchine professionali e semiprofessionali, Go-Pro, Ipad e tablet;

              3.18 Caschi, catene e tutti gli altri oggetti atti ad offendere;

3.19 Accendini.






Ultima ora. Le prime date del tour saranno senza la presenza di Claudio Golinelli. Ecco perchè spiegato dallo stesso Vasco e dall'ufficio stampa:
“Il Gallo si e’ divertito talmente tanto durante le prove a Rimini che e’ finito all’ospedale.....mi auguro che si riprenda al piu’ presto possibile”. (V.R)

Lignano, 22 maggio Ricovero urgente per il Gallo

Durante le prove del VascoNonStop a Lignano, il Gallo
(Claudio Golinelli) e’ stato colpito da un
improvviso malore e da ieri e’ ricoverato in terapia intensiva all’Ospedale
di Udine. Il bassista, pertanto, non potra’ sicuramente essere presente sul palco per le prime date del tour.



1-2 giugno Stadio Olimpico di Torino
Dopo la “Tempesta perfetta” di Modena Park, l’evento “Unico e Irripetibile” che rimarrà nella storia della musica rock italiana, Vasco ricomincia dagli stadi.

“Sto mettendo a punto la scaletta perfetta. Stanno nascendo cose interessanti, c’è la voglia di sperimentare, il materiale su cui lavorare è tanto e sono pronto a scommettere che anche i più scettici si divertiranno”. Dopo la data “ZERO”, ovvero l’ultima prova generale allo stadio Teghil di Lignano,  seguiranno 9 concerti, alcuni importanti ritorni come a Messina, e doppie date a Torino, Padova, Roma e Bari.

CLARA MORONI SUPPORTER VASCONONSTOP LIVE 2018. La Ferrari del Rock presenterà il suo nuovo disco “scaldando” il palco di Vasco Rossi. Al suo posto nella band di Vasco, ai cori e altri strumenti, troveremo Beatrice Antolini. Ecco come annuncia Vasco stesso in un post su Facebook la novità: La New Entry è una giovane polistrumentista di talento che vi stupirà suona percussioni sintetizzatore pianoforte chitarra e sostituirà Clara per i cori. Clara sarà comunque presente con un suo progetto personale e aprirà i concerti in diverse città.

Ecco le convocazioni per il supergruppo del Vasco Non stop Live 2018:  Matt Laug alla batteria

Claudio Golinelli al basso

Alberto Rocchetti per il tocco del Lupo alle tastiere e pianoforte 

Frank Nemola alle tastiere, programmazione, cori e fiati

Nel segno della tradizione e del rinnovamento Stef Burns e Vince Pàstano alle chitarre

E infine, l’entusiasmo e l’energia di Beatrice Antolini per i colori, le percussioni, il “synth”, i cori

e chi non vuole restare qui vada in collina!! 

Stay Tuned..”

 

Info www.livenation.it www.torinoconcerti.com 

info@torinoconcerti.com info line +39 011.616.49.71

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop