Cuneo News

CUNEO, 08 October 2018

Varie MOVIE TELLERS - NARRAZIONI CINEMATOGRAFICHE fa tappa a MONDOVÌ al Cinema Baretti mercoledì 10 ottobre

movie_tellers_narrazioni_cinematografiche_fa_tappa_a_mondovI_al_cinema_baretti_mercoledi_10_ottobre_news_cuneo_cuneo_piemonte
Condividi

La rassegna ha preso il via con successo da Torino e Asti e toccherà tutte le 8 province piemontesi con 33 appuntamenti che porteranno in sala 4 lungometraggi, 4 documentari e 4 cortometraggi con la presenza di autori e protagonisti ospiti pronti a confrontarsi e dialogare con gli spettatori.

 

Il Cinema Baretti di Mondovì (Corso Statuto 13/15), gestito da ITUR, è uno dei cinema selezionati con Agis-Anec Piemonte e Valle d’Aosta che hanno aderito al circuito distributivo di Movie Tellers e MERCOLEDì 10 OTTOBRE, MOVIE TELLERS farà tappa qui con 1 cortometraggio, 1 documentario e 1 lungometraggio, per mostrare quanto il Piemonte offre in campo cinematografico: numerosi professionisti tecnici e creativi, un’infinita varietà di location e un terreno fertile creato dal virtuoso rapporto tra gli enti cardine del cinema piemontese e realtà che in essi trovano sostegno.

 

L’appuntamento di Mondovì parte alle 18.00 con il cortometraggio Framed di Marco Jemolo, film d’animazione che ha vinto 22 premi di cinema internazionali e ha partecipato a 150 a festival in tutto il mondo, e rappresenta una riflessione sulla vita umana attraverso l’esperienza di un pupazzo di plastilina. A seguire alle 18.30, il documentario Happy Winter di Giovanni Totaro è il racconto di un rito collettivo che si ripete, uguale a se stesso, ogni anno sulle spiagge di Mondello, in Sicilia: la celebrazione dell’estate. Frutto della collaborazione tra Zenit Arti Audiovisive e Indyca, due delle più attive case di produzioni locali, il documentario sarà introdotto in sala dai produttori Simone Catania e Francesca Portalupi.

 

La giornata di cinema è intervallata dalla degustazione curata da Slow Food Piemonte e Valle d’Aosta, main partner di MOVIE TELLERS, il tutto al costo di ingresso di 6 euro (ridotto 3 euro), per poi proseguire con la prima serata.

 

Alle 21.00 per il Piccolo omaggio a Ermanno Olmi – evento realizzato in collaborazione con il Torino Film Festival, che durante la prossima edizione dedicherà al regista recentemente scomparso un ampio omaggio, e grazie alla collaborazione dell’Archivio Nazionale del Cinema d’Impresa di Ivrea - il corto Il racconto della Stura del 1955 dedicato proprio allo Stura e all’impatto che azione dell’uomo ha avuto su questo fiume.

 

In chiusura, alle 21.15, il lungometraggio Al massimo ribasso di Riccardo Iacopino, realizzato grazie a una troupe quasi completamente piemontese, che esplora il sottobosco degli intrecci tra corruzione e malavita.

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop