Torino News

TORINO, 14 October 2018

Musica EstOvest Festival | sab 20 ottobre AFRICAN NOVELS | gio 25 ottobre MUSICA DA CAMERA SENZA CONFINI II

Museo Egizio e Folk Club

estovest_festival_sab_20_ottobre_african_novels_gio_25_ottobre_musica_da_camera_senza_confini_ii_news_torino_torino_piemonte
  Sonia Bergamasco
Condividi

Torna al Museo Egizio, nell’affascinante Galleria dei Re, il Cushion Concert di EstOvest Festival. Appuntamento sabato 20 ottobre alle 20.00, quando gli spettatori, muniti di cuscino, potranno rilassarsi tra mummie, papiri e faraoni ed assistere a uno spettacolo in prima esecuzione.

African Novels, questo il titolo del progetto ideato da Claudio Pasceri, rende omaggio al continente africano con una commissione esclusiva affidata al raffinato stile del giovane ma già quotatissimo Orazio Sciortino. Il compositore ha scritto le musiche per uno straordinario melologo per voce narrante e quartetto d'archi, ispirato ai testi dei Premi Nobel per la Letteratura di origine o ispirazione africana Albert Camus, Wole Soyinka, Nagib Mahfuz, Nadine Gordimer, J. M. Coetzee, J. M. G. Le Clézio. Lo spettacolo vedrà fondersi la voce di Sonia Bergamasco e gli archi del NEXT-New Ensemble Xenia Turin.

L’attrice offrirà frammenti di testi che non seguiranno una logica narrativa, ma verranno legati tra loro da una drammaturgia musicale che evidenzierà soprattutto gli stati emotivi dando vita a un racconto di suoni. Non un’alternanza tra musica e lettura quindi, ma un racconto organico in cui letteratura, musica e recitazione confluiranno in un omaggio alla grande forza vitale del continente africano.

La location del concerto, con le sue sale piene di simboli e archetipi e la modalità di fruizione “informale” saranno ulteriori elementi che predisporranno a una percezione e a un ascolto più emotivi, magici e suggestivi.

Ingresso intero 25 euro e ridotto 20 euro. Il pubblico è pregato di portarsi il cuscino da casa ed è consigliata la prenotazione a info@estovestfestival.it – 3338773527. I posti sono limitati

Lo spettacolo sarà in scena al Teatro Sociale di Camogli in collaborazione con EstOvest Festival  venerdì 19 ottobre alle 21.00.

 

Il Festival EstOvest tornerà con i suoi appuntamenti giovedì 25 ottobre alle 21.30. Tappa al FolkClub di Torino con Musica da Camera senza confini II. Protagonista sarà Gabriele Mirabassi con un programma nel quale il grande clarinettista dialogherà in musica con il “gruppo in residence” NEXT - New Ensemble Xenia Turin. Il percorso della serata si svilupperà sulla sottile linea compresa tra l’improvvisazione e la musica scritta. Sarà una sorta di viaggio nello spazio e nel tempo, con l’idea di ricreare mondi sonori magici e preziosi assai distanti tra loro.

Con fluidità e naturalezza si scivolerà dal brano per quartetto d'archi Divorce  - al crocevia tra jazz, folk e classica del pianista e compositore turco Fazil Say - ai meravigliosi quintetti per clarinetto e quartetto d’archi di Mozart e Brahms, sino alle improvvisazioni dello stesso Mirabassi ed alle pagine del suo compagno di tante avventure musicali,  il chitarrista e compositore latinoamericano Roberto Taufic.

Una vertiginosa prospettiva musicale dal Folk Club di Torino . Ingresso intero 15 euro, ridotto 12 euro.

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop