Torino News

TORINO, 12 November 2018

Musica Scarda live Magazzino sul Po Torino Sabato 17 novembre 2018

Opening: NICOLA LOMBARDO

scarda_live_magazzino_sul_po_torino_sabato_17_novembre_2018_news_torino_torino_piemonte
Condividi

Autore della colonna sonora della trilogia cinematografica  ‘Smetto Quando Voglio’ per la quale è stato candidato al David di Donatello
Candidato alla Targa Tenco con l’album di debutto ‘I Piedi Sul Cruscotto’

In concomitanza con la pubblicazione del nuovo album ‘TORMENTONE’ -  Bianca Dischi/Artist First presenta il disco con una serie di concerti in tutta Italia

 

SCARDA

TORMENTONE TOUR 

sabato 17 novembre

TORINO - MAGAZZINO SUL PO

Opening: NICOLA LOMBARDO

 

Murazzi del Po, Lato Sinistro

inizio concerto ore 21:30
 ingresso con tessera ARCI + € 6 (biglietti disponibili presso il locale)


Il giovane cantautore napoletano di nascita, calabrese di adozione e di base ora a Roma, che si è imposto all’attenzione di pubblico e critica grazie alla colonna sonora dei tre film della saga ‘Smetto Quando Voglio’, aveva già ricominciato a far parlare di sé durante la scorsa estate grazie all’accattivante singolo ‘Bianca’ e al successivo ‘MAI’, che avevano fatto pregustare un ritorno interessante e coerente col suo percorso finora: melodie che entrano dritte in testa, testi immediati e versi tutti da cantare. E il nuovo lavoro non smentisce le aspettative. Scarda parla d’amore, nel bene e nel male, e soprattutto nel suo pieno stile: rime immediate, tante chitarre (ma più tastiere rispetto al solito), e  diversi concetti su cui soffermarsi a riflettere. 

Scarda racconta: "Tormentone è un disco dal titolo apparentemente beneaugurante, ma che indica semplicemente il grande tormento che per me è stato, sia mentre esprimevo i suoi contenuti in fase di scrittura sia in fase di gestazione, quindi gli arrangiamenti, la produzione ecc. Volevo un disco che conservasse la vena cantautorale ma che allo stesso tempo fosse "pop". Non volevo rincorrere per forza le mode del momento ma semplicemente alcune mie esigenze interiori. I temi affrontati sono essenzialmente due: lo "stare insieme" e il "non stare più insieme", e da qui si intuisce che siamo nella macro-categoria più banale del mondo: l'amore. Nessuno si vergogna a parlarne ancora e nemmeno io. E' un album che vuole fare immedesimare la gente nelle parole, far provare emozioni forti se possibile, che vuole fare poesia senza essere pesante. E' un disco che vuole fare male insomma, "tormentare". Io consiglio di dargli una possibilità... perché "stare male", a volte, è ciò di cui abbiamo bisogno.”  

 

 

I brani del disco sono stati composti (testi e melodie) interamente da Scarda, con l’aiuto di validissimi collaboratori in studio di registrazione: i bassisti Michele Amoruso (che ha suonato anche le chitarre elettriche in Ventanni), Gerlando Accurso, Samuele Dessì; e i batteristi Emanuele Fragolini e Sergio Lasi. la registrazione e la produzione artistica del disco sono state realizzate in due studi e in due momenti diversi ma ugualmente fondamentali: prima le Officine Zero di Roma con Nicola D’Amati (che con Scarda ha curato gli arrangiamenti di tutti i pezzi, basso escluso); successivamente il Noize Lab Studio di Cagliari con Samuele Dessì, che si è occupato anche del mix finale.

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop