Torino News

TORINO, 02 November 2019

Varie CIOCCOLATO' AL MUSEO ACCORSI-OMETTO | appuntamenti da venerdì 8 a giovedì 14 novembre 2019

cioccolato_al_museo_accorsi_ometto_appuntamenti_da_venerdi_8_a_giovedi_14_novembre_2019_news_torino_torino_piemonte
Condividi

Domenica 10 novembre, ore 11.00
L’ANIMA DOLCE DEL SETTECENTO

Visita a tema all’interno delle sale del Museo Accorsi-Ometto, alla scoperta dei rituali della tavola del Settecento e della diffusione della cioccolata come bevanda alla moda.

Alla fine della visita, un dolce assaggio gentilmente offerto dalla Venchi.

COSTO: € 6,00; con Abbonamento Musei € 3,00

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: 011. 837 688 int. 3

 

Giovedì 14 novembre, ore 16.00
Presentazione del libro CIOCCOLATO SOMMELIER. Viaggio attraverso la cultura del cioccolato

Partecipano gli autori Clara e Gigi Padovani e Giovanni Battista Mantelli, direttore creativo di Venchi

Sala conferenze Fondazione Accorsi-Ometto

Considerato un tempo “cibo degli dei”, utilizzato a scopo terapeutico e propiziatorio da Maya e Aztechi, il cioccolato è ancora oggi un vero e proprio oggetto di culto. Questo splendido volume, illustrato dalle fotografie del maestro di still-life Fabio Petroni, ne ripercorre la storia, le molteplici forme e gli utilizzi: dall’origine delle coltivazioni di cacao al complesso processo di lavorazione, in un viaggio all’insegna dei sapori e degli aromi che hanno stregato il mondo intero. Completa il volume una raccolta di ricette originali degli chef del Relais Cuba Chocolat, che sapranno rendere il cioccolato non solo un delizioso momento da assaporare, ma un vero e proprio protagonista in cucina.

Seguirà degustazione di specialità Venchi.

INGRESSO LIBERO FINO A ESAURIMENTI POSTI.



MUSEO DI ARTI DECORATIVE ACCORSI – OMETTO

Istituito per volere testamentario dell’antiquario Pietro Accorsi e realizzato grazie al tenace operato di Giulio Ometto, il museo custodisce una delle più importanti collezioni di arte applicata d’Europa.

Oltre 3000 oggetti, tra mobili, argenti, ceramiche, sculture e quadri, tra i quali il doppio-corpo dell’ebanista Pietro Piffetti, firmato e datato 1738, considerato uno dei mobili più belli al mondo.

Via Po, 55 – Torino │T. 011 837 688 int. 3

www.fondazioneaccorsi-ometto.itinfo@fondazioneaccorsi-ometto.it  

 

Riviste di informazione e spettacolo gratuite - Proprietà Edizioni BLB
Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734
Direttore responsabile Fabio Licata - P.I. e C.F. 06750950013
Num. Registro Imprese Torino 06750950013 REA 809519
Per contattarci

Credits
  • ideazione - sviluppo frontend - sviluppo backendcrop